Ti presento Lylium, fiori del teatro contemporaneo

Il gran giorno è arrivato e, finalmente, siamo in grado di presentarti Lylium, fiori di teatro contemporaneo, la nuova stagione teatrale messa in piedi dal Comunale, il Centro del centro storico! 

Crediamo fortemente in questo nuovo progetto perché, in quasi 3 anni di attività, abbiamo potuto conoscere i gusti del pubblico, i tuoi gusti, e abbiamo notato che nonostante una programmazione ricchissima di eventi, mancava un fiore all’interno del nostro giardino, il giardino del Comunale, e abbiamo pensato di chiamare alcuni tra i migliori rappresentanti di questa splendida forma di teatro. 

Non ci sono parole sufficienti a definire la bellezza di questi spettacoli, realizzati da attori grandiosi che portano in scena la nostra vita, perché uno spettacolo è una parte del mondo che si trasferisce sul palco per essere vista meglio, un pezzetto di vita che analizziamo tutti insieme. 

E questa nuova esperienza vogliamo farla insieme a voi, è una stagione pazzesca che va a riempire la piccola assenza del nostro giardino. 

Abbiamo voluto coinvolgere una fascia di pubblico più giovane, interessata a un’altra forma di teatro, il teatro contemporaneo appunto, che appassiona tutti gli amanti del teatro! 

Guardando in faccia i protagonisti di questa nuova meravigliosa stagione, sicuramente riconoscerai alcuni tra i nomi più noti del teatro italiano. 

 

Francesco Colella, Ninni Bruschetta, Annamaria De Luca, Francesco Gallelli, Gianmarco Saurino, Mauro Lamanna e l’incredibile Macbettu, uno spettacolo che sta facendo un tour mondiale e che finalmente, grazie all’unione tra il Teatro del Carro e il Comunale, arriva nella nostra Catanzaro. 

 

 

 

U figghiu! Di Saverio Tavano, con Annamaria De Luca e Francesco Gallelli

Il mio nome è Caino, di Claudio Fava, con Ninni Bruschetta

Macbettu, di Alessandro Serra, con Fulvio Accogli e Andrea Bartolomeo

L’uomo più crudele del mondo, di Davide Sacco, con Mauro Lamanna e Gianmarco Saurino

Quasi Natale, di Francesco Lagi, con Francesco Colella, Silvia D’Amico e Leonardo Maddalena

 

 

 

 

 

Ti assicuro, è un’emozione enorme poter portare questi spettacoli a Catanzaro, sarà un’esperienza indimenticabile e proprio per questo abbiamo voluto renderla alla portata di tutti. 

 

Una stagione del genere non ha prezzo, noi abbiamo voluto realizzare un biglietto alla portata di tutti, ma soprattutto un abbonamento che vi stupirà per quanto è contenuto. 

 

Acquistando oggi l’abbonamento alla stagione, che a prezzo pieno costa comunque 72,00 euro, lo puoi portar via con soli 57,00 €, ancora meno se sei abbonato al Teatro Incanto e avrai certamente ricevuto la nostra Shock in awe box, all’interno della quale c’è un’offerta ancora migliore. 

 

 

Adesso puoi già chiamare Carmen e Salvatore e prendere il migliore posto possibile, per godere appieno di questa meravigliosa esperienza.

Proprio per venire incontro al tour mondiale di Macbettu, abbiamo dovuto spostare di una settimana la commedia “Viva la Calabria”, che sarà rappresentata esattamente una settimana dopo. 

 

Lylium sarà il nuovo modo di vivere il centro storico di Catanzaro, perché Catanzaro è viva, viva Catanzaro! 

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *