Francesca Laterza

Ciao Francesco.

Il motivo per cui mi sono iscritta al TeatroLab è stato quello di impegnare il  tempo libero “conquistato” con la pensione in una attività  non banale ma stimolante, nuova e che mi aiutasse a superare in qualche misura la mia timidezza. Ci sono riuscita? Credo di sì almeno in  parte, comunque, ho trovato un ambiente sereno e cordiale e posso dire di essere contenta della mia scelta. Quanto al prossimo anno, aspetto il famoso, o famigerato? saggio o spettacolo per capire se sono proprio “comu l’ovu  allu  focu” o invece posso sperare di ripetere l’esperienza. Altrimenti che senso avrebbe!

Le lezioni di musica mi sono piaciute molto anche per il carattere tranquillo e rassicurante del maestro Rosario. Salire su un palcoscenico era cosa lontanissima dai miei pensieri. Se davvero potrò farlo, comunque, sarai tu a dovermelo dire, mi affido al tuo occhio vigile!

Io vorrei esserci il prossimo anno e scegliere cosa fare insieme a tutti voi