Si può fare… forse…

[Si può fare…? Forse…]

Ieri sera ho pubblicato una foto del pubblico del Comunale in attesa dell’inizio della bella serata del Teatro Hercules che, proprio ieri, dava inizio alla sua stagione. 

L’ho pubblicata perché, in questo periodo, sto leggendo moltissimi commenti sul fatto che Catanzaro sia una città morta, che non c’è niente, che non ci sono possibilità di divertimento e di intrattenimento per le persone. 

No, non è così. Almeno per me. 

Anna Zampina ha poi condiviso la foto sul gruppo Catanzaro è la mia città   sono nati più di 100 commenti sul fatto che ci fossero solo anziani, “vecchietti” è la parola esatta, senza badare al fatto che ci fossero centinaia di persone di tutte le età! E non è certamente l’unico evento in cui si verifica questa situazione. 

Ma niente, siamo abituati a vedere solo il nero, solo le cose che vogliamo vedere ed è impossibile far cambiare idea a chi non ha intenzione di guardare poco oltre il proprio naso. 

Ieri era tutto pieno, ed è stato meraviglioso! Ma è solo uno dei tantissimi eventi che si realizzano in città, basti pensare ad Ama Calabria, associazione lametina, che ha scelto il Comunale per presentare la sua bellissima stagione (il prossimo artista sarà Nicola Piovani) oppure Sconsolata, il 12 dicembre al Comunale!

Oggi invece c’è un film in esclusiva regionale, T͟h͟e͟ ͟I͟r͟i͟s͟h͟m͟a͟n͟,͟ ͟i͟l͟ ͟c͟a͟p͟o͟l͟a͟v͟o͟r͟o͟ ͟d͟i͟ ͟M͟a͟r͟t͟i͟n͟ ͟S͟c͟o͟r͟s͟e͟s͟e͟ ͟c͟o͟n͟ ͟R͟o͟b͟e͟r͟t͟ ͟D͟e͟ ͟Ni͟r͟o͟ ͟e͟ ͟A͟l͟ ͟P͟a͟c͟i͟n͟o͟. 

In lingua originale! Solo al Comunale! 

Ma niente, per qualcuno, lo puoi leggere nei commenti del post che ho condiviso, “per vedere il film al Comunale, cinema vecchio e datato, devi usare il binocolo!” 

                                                                                          𝙎𝙪𝙡𝙡𝙤 𝙨𝙘𝙝𝙚𝙧𝙢𝙤 𝙥𝙞𝙪̀ 𝙜𝙧𝙖𝙣𝙙𝙚 𝙙𝙚𝙡𝙡𝙖 𝙘𝙞𝙩𝙩𝙖̀???

I problemi sono tanti, è verissimo, noi del Comunale, in mezzo a mille difficoltà, proviamo a fare qualcosa per fare vivere la bellezza del centro storico, ma non siamo i soli! Insieme a noi ci sono moltissime compagnie teatrali, scuole di danza, artisti, produttori, promoter che scelgono il centro storico e realizzano cose meravigliose. 

Il nostro motto è “𝑼𝒏𝒐 𝒔𝒑𝒆𝒕𝒕𝒂𝒄𝒐𝒍𝒐 𝒂𝒍 𝒈𝒊𝒐𝒓𝒏𝒐, 𝒍𝒆𝒗𝒂 𝒊𝒍 𝒅𝒊𝒗𝒂𝒏𝒐 𝒅𝒊 𝒕𝒐𝒓𝒏𝒐!”

Il Marca, il San Giovanni, il Politeama, il Supercinema, il Museo del Rock, il Polivalente… sono solo alcuni piccoli esempi di una Catanzaro viva, in cui capita di dover scegliere l’evento al quale vuoi partecipare, perché a volte si sovrappongono e non potrebbe essere altrimenti . 

La verità, come sempre, è nel mezzo: certamente si possono fare mille cose per migliorare la nostra città e per farla vivere al meglio, creare parcheggi, aumentare le attrazioni turistiche, generare posti di lavoro, ma una di queste cose da fare sarebbe proprio apprezzare tutto il bello che abbiamo e lavorare per crescere insieme come una città unita. 

                                                                                              𝐂𝐚𝐭𝐚𝐧𝐳𝐚𝐫𝐨 𝐞̀ 𝐕𝐢𝐯𝐚! 𝐕𝐢𝐯𝐚 𝐂𝐚𝐭𝐚𝐧𝐳𝐚𝐫𝐨!

 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *