Rampa di Lancio!

Il Teatro è una grande Rampa di Lancio, non solo per chi “da grande” vuole fare l’attore, ma anche per chi cerca di migliorare la propria vita e la propria persona attraverso il Teatro e le tecniche teatrali. 

Siamo sicuri, grazie all’esperienza accumulata nel corso degli anni, che il Teatro abbia una funzione fondamentale nella vita delle persone, anche ( e soprattutto!) in chi NON vuole l’attore per professione. 

Attraverso il Teatro si conoscono e si superano i propri limiti, sia caratteriali che addirittura fisici, riuscendo a conoscere meglio prima di tutto se stesso e poi, di conseguenza, anche gli altri. 

Come? 

Seguendo il percorso del Laboratorio Teatrale, il TeatroLAB, un luogo magico in cui appuntamento dopo appuntamento, riesci davvero a vivere 2 ore fuori dal mondo! 

Non è un modo di dire, non è solo uno slogan, ma è quello che i nostri ragazzi di tutte le età, sentono di raccontare alla fine di ogni appuntamento. 

La Rampa di Lancio è il primo passo per entrare nel meraviglioso mondo del Teatro e della recitazione; la soglia d’ingresso per iniziare un percorso meraviglioso che già in tantissimi seguono anno dopo anno. 

Il corso è a numero chiuso e questo serve per garantire il migliore insegnamento possibile e una piacevole fruizione dei corsi, per questo motivo saranno fatti dei provini nel mese di settembre, volti a verificare le attitudini e soprattutto la volontà degli allievi.

Durante il provino saranno poste alcune domande e sarà richiesto di interpretare un brano a scelta, letto o memoria. 

Insieme ai nostri insegnanti, ognuno dei quali ha anni e anni di attività teatrale alle spalle, riuscirai ad apprendere le tecniche teatrali più importanti partendo dalla respirazione, passando alla dizione, il metodo mimico, la recitazione e… la musica!

Gli allievi della Rampa di Lancio anno accademico 2019-2020

Musica

Perché studiare Musica in un corso di Teatro? 

Perché il Teatro è Musica, è suono, è alternarsi di pause e note, è un continuo armonizzarsi con le emozioni e con gli avvenimenti della vita di tutti i giorni. Attraverso la Musica si raggiunge un Accordo perfetto tra i sentimenti e la vita, sentimenti che spesso vengono interpretati ancora meglio grazie alla musica che li contraddistingue. 

Con il nostro Maestro, Rosario Raffaele, Musicista, Musicologo, Musicoterapeuta, dotato di rara bravura e di straordinaria umanità, si effettua un percorso specifico nel canto polifonico, studiando approfonditamente  l’impostazione della voce, l’intonazione e il ritmo. 

Dizione

La dizione è il modo in cui vengono pronunciate le parole e articolati i suoni che compongono il linguaggio. Con questo termine si intende anche l’insieme dei meccanismi della fonetica articolatoria e la fisiologia della 

produzione del linguaggio orale.
Oltre alla cosiddetta ortoepia, che è il modo 
corretto di pronunciare le parole.

 

Conoscere la dizione è come fare un piccolo viaggio nei nostri ricordi quando, alle scuole elementari, seguivamo le lezioni di grammatica e di sintassi, i primi rudimenti della fonetica, tutta una serie di nozioni che purtroppo nel tempo non ricordiamo più e che invece sono fondamentali all’interno di una buona strategia comunicativa. 

Grazie agli studi fatti con il maestro Gianni Diotajuti e, più recentemente, con l’attrice e insegnante Patrizia La Fonte, abbiamo elaborato un metodo personalizzato che insegna la dizione senza fare ricorso a tutte le regole in cui spesso ci si perde e che parte proprio dal suono delle parole. 

Attraverso questo metodo, che abbina l’esercizio allo studio dell’errore e della corretta pronuncia, il nostro modo di parlare si trasforma in poche settimane, riuscendo a ottenere eccezionali risultati in un tempo relativamente breve. 
Insieme agli insegnanti Francesco Passafaro e Francesca Guerra, entrambi logopedisti, lo studio serve anche a prevenire e correggere eventuali difetti di pronuncia. 

Ma attenzione: il tutto è fatto sempre nel massimo rispetto della persona e con l’obiettivo di non perdere naturalezza e spontaneità, caratteristiche importantissime per una buona comunicazione.
 Una dizione troppo ostentata infatti risulta essere poco naturale in qualche modo “robotica”. Lo studio effettuato, attraverso un insegnamento circolare mira a mantenere queste importanti peculiarità.

Metodo Mimico

il metodo Mimico è un sistema di “addestramento” e allenamento degli attori. 

Nato dal genio di Orazio Costa, si basa sulla capacità della persona a imitare, attraverso l’utilizzo del proprio corpo, i fenomeni che la circondano, fino a realizzare un nuovo linguaggio corporeo, che può diventare poesia. 


Il Metodo Mimico si concentra sulla perfetta conoscenza del proprio corpo, del movimento nello spazio, della prossemica, della scomposizione del corpo e della conoscenza e condivisione delle proprie emozioni oltre alla disinibizione e all’improvvisazione che consentono a un attore di scoprire nuove possibilità di espressione e sono fondamentali nella vita di tutti i giorni per conoscere e superare i propri limiti. 


Gli insegnanti del Metodo Mimico nel TeatroLAB sono Sergio Passafaro e Michele Grillone e, a detta degli allievi che hanno già seguito il corso, quelle di Metodo Mimico sono le lezioni più affascinanti di tutto il TeatroLAB. 


Il plastico, il punto fisso, la scomposizione del corpo, il rilassamento, la disinibizione, l’equilibrio, le varie forme della materia, sono solo alcuni dei punti fermi di questa disciplina che aiuta a raggiungere livelli altissimi di concentrazione e divertimento. 

Recitazione

La materia per eccellenza del nostro TeatroLAB – 2 ore fuori dal mondo! 

 

“C’è un famoso anarchico russo Pëtr Alekseevič Kropotkin che diceva: se riuscissimo a metterci nei panni degli altri, tanto da sentire gli altri come se fossimo noi, non avremmo più bisogno di regole, di leggi. Perché agiremmo per il sentire comune e quindi non faremmo mai qualcosa contro qualcun altro che sentiremmo come fosse noi.
Per questo bisognerebbe fare teatro nelle scuole, perché l’esercizio di mettersi nei panni degli altri, è un esercizio che ci può far diventare veramente una società migliore.”

 

Queste sono le parole di Elio Germano, straordinario attore il cui film “La tenerezza” ha inaugurato la riapertura del Cinema Teatro Comunale; parole che abbiamo fatto nostre e che mettiamo in pratica ogni giorno nel TeatroLAB – 2 ore fuori dal mondo! 

 

Esercizi sempre nuovi e articolati, improvvisazione, interpretazione di brani, la possibilità di essere scelti per recitare nella compagnia del Teatro Incanto!

 

Gli insegnanti Elisa Condello e Francesco Passafaro, da sempre attivi nel mondo del Teatro e dell’insegnamento teatrale, coinvolgono gli allievi con un metodo incalzante e ricco di spunti da applicare anche nella vita di tutti i giorni. 

Cosa otterrai nel corso

Sarai pronto ad affrontare il meraviglioso mondo del Teatro, con esercizi sempre nuovi e coinvolgenti e la certezza di un gruppo fantastico al tuo fianco! 

Esercizi personalizzati sulla base delle tue caratteristiche principali (didattica personalizzata!)

L’accesso all’area riservata per gli esercizi online (didattica integrata!) 

L’accesso a tutte le prove della compagnia!

BONUS N° 1 

L’abbonamento alla stagione del Teatro Incanto, la compagnia che ha rivitalizzato il Teatro nel Centro storico! Entrerai GRATIS a tutte le commedie del Teatro Incanto! 

BONUS N° 2

La maglietta del TeatroLAB, non una semplice maglietta ma un simbolo di appartenenza! 

 BONUS N° 3

Le dispense degli esercizi, da consultare ogni volta che vuoi!

 

GARANZIA

Un corso di Teatro ha bisogno di essere provato, testato, assaporato. 

Riteniamo che non sia possibile fare la classica lezione di prova per capire se il corso è adatto a te, se ti piace quello che facciamo, se ti trovi bene nel gruppo che si crea. 

 

Proprio per questo abbiamo pensato di applicare una Garanzia fenomenale: iscrivendoti a settembre potrai frequentare fino a fine novembre sapendo che potrai lasciare il corso senza dare spiegazioni. 

 

Ti rimborseremo i costi versati fino a quel momento e conserverai comunque i Bonus 2 e 3!

 

Cosa aspetti ancora? Leggi qui le testimonianze degli studenti che hanno frequentato prima di te!

 

Lascia i tuoi dati per partecipare ai provini!