Cosa fai stasera?

 

Sento sempre più spesso  persone che si lamentano di non aver nulla di interessante da fare.

Gente che dice

A Catanzaro non c’è nulla, siamo in un paese praticamente morto!

Eh no, non sono d’accordo!

Le cose da fare ci sono, se solo tu ti decidessi di alzarti dal divano ( o dalla tastiera) e andare in giro a vedere cosa c’è di bello.

E’ da circa un anno che frequento assiduamente il Centro storico, prima di allora non avevo idea di come fosse fare acquisti al centro, di passeggiare sul corso, di andare a mangiare nei locali particolarissimi che esistono anche dalle nostre parti e, soprattutto, non avevo idea di quanta gente potesse frequentare gli stessi posti che, nei social, dicono essere vuoti. Non è cosi.

 

Certo, c’è la necessità di avere qualcosa da fare, non posso andare sul corso solo per passeggiare, ma vorrei che ti rendessi conto di quanto è bello andare al Cinema o a Teatro lasciando la macchina poco distante, camminare, vedere le vetrine, incontrare una marea di gente che non vedevi da tempo e poi vedere un bel film in un Cinema come una volta, con una sola sala, respirare il fascino degli anni ’60.

Dopo il film puoi fare quello che vuoi: ti organizzi una cena con gli amici, puoi andare a ballare in qualche locale del centro, ascoltare musica, oppure semplicemente tornare a casa soddisfatto preparandoti a una domenica di relax (almeno spero!)

 

I tempi sono cambiati, per tutti. Non esiste più la settimana lavorativa dal lunedì al venerdì, solo la mattina; ognuno ha dei turni sballati che gli sballano la vita ed ognuno sembra che stia correndo in tondo tutto il tempo, senza sapere bene cosa stia inseguendo.

 

Allora dimmi, cosa c’è di più bello che dedicare del tempo a te, alla tua famiglia o ai tuoi amici, andando a goderti uno spettacolo meraviglioso?

 

Oggi ne hai la possibilità, ti aspetto al Cinema Teatro Comunale con il bellissimo film “FORTUNATA” di Sergio Castellitto, con Stefano Accorsi e Jasmine Trinca e, soprattutto, con tutta la compagnia del Teatro Incanto, che sarà felice di accoglierti in un modo unico, come solo il Teatro Incanto può fare.

18485973_1714960718798527_290340844002833868_n-2

 

Quindi: cosa fai stasera?

Gli orari sono perfetti per le tue esigenze: alle 18,00, alle 20,15 e  alle 22,20 in base a quelli che sono i tuoi impegni e a come riesci a liberarti. Perché anche questo è importante: è importante che, ogni tanto, ci liberiamo dai nostri impegni e ci godiamo lo spettacolo!

In più, proprio per togliere ancora un pò di stress, ti abbiamo reso un pò più semplice trovare parcheggio: abbiamo stabilito una convenzione con l’autorimessa San Giorgio, in Via San Giorgio 11, proprio a fianco di Corso Mazzini (dietro Bertucci, per intenderci!). Digli che stai venendo a vedere il film e ti faranno un prezzo sensazionale.

 

Basta, ti ho detto tutto: ah, no! Se vuoi saperne di più, prenotare il film o chiedere informazioni sul parcheggio puoi chiamare la splendida Carmen allo 0961 741241 e lei ti saprà dire molto meglio tutto quello che io ti ho malamente scritto.

 

Hai bisogno di altro? Chiedimelo! La promessa è che, da adesso in poi, il Comunale è a tua disposizione per tutto quello di cui hai bisogno per goderti lo spettacolo!

 

Cinema Teatro Comunale. Il Centro del centro storico!

2 Commenti

  1. domenico sculco

    Fortunata è senz’altro un buon film della coppia Castellito – Mazzantini.
    Ma dopo dei due film d’esordio, “impegnativi” vedremo qualcosa di più leggero?
    La domenica pomeriggio forse sarebbe meglio non pensare alle tragedie ed a tutte le problematiche che viviamo ogni mattina.
    Ci sono certamente ottimi film ,che pur non cadendo nel banale, fanno vivere realtà della vita non “negative”.
    Grazie, e sempre forza!

    1. Beh, domenico. Il prossimo film sarà “La mummia” con Tom Cruise. Stiamo cercando di portare i migliori film del momento, senza cadere nel commerciale o nel banale. Chiaramente stiamo tarando le nostre scelte in base al pubblico e speriamo di non sbagliare. Ma la domenica pomeriggio vorremmo fare il Teatro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *