Anna Maria De Luca

Vuoi sapere cosa penso di uno spettacolo del genere?

Se posso darti un consiglio interessato, perché sono davvero interessato al fatto che tu veda questo spettacolo, beh, l’unico che posso darti è di non prendere impegni per l’8 marzo!

Una delle più grandi attrici calabresi, una voce pazzesca, un inimitabile modo di recitare e  di calcare il palcoscenico, che ti terrà incollato alla poltrona dall’inizio alla fine.

La fantastica recitazione di Anna Maria De Luca torna a Catanzaro, al Comunale, il Centro del centro storico!

Uno spettacolo che non puoi perdere, perché racconta cose che noi, soprattutto noi, dobbiamo sapere.

TERESA. UN PRANZO DI FAMIGLIA
di Francesca Chirico
con Anna Maria De Luca
regia Luca Maria Michienzi

Teresa. Ritratto fra luci e ombre di una madre criminale.
Una storia “difficile” che affronta e cerca di descrivere «l’animo di chi “mette in conto” la morte del figlio sapendo, forse, di esserne la causa».
Protagonista dello spettacolo è Teresa, donna di ‘ndrangheta.

Donne custodi delle tradizioni e dei codici della ‘famiglia’, pronte a guidarla quando gli uomini sono in galera, a crescere figli sani e forti, capaci di prendere il posto dei padri all’interno del clan, di imbracciare le armi, di sparare, di fare affari in Colombia o ad Amsterdam, di entrare nei gangli del potere, di portare in giro per il mondo il brand di famiglia.
Donne che non parlano: a che serve, quando devi chinare la testa e obbedire, senza porti domande? Teresa sposa un uomo del clan, senza amarlo. Ogni giorno apparecchia la tavola anche per il marito che non c’è più, e per il figlio in carcere. Spinge la famiglia alla vendetta. Finché un giorno, Angela, la figlia, decide di collaborare con la giustizia, rompendo la catena che li confina tutti nella stessa gabbia, mettendo Teresa di fronte a sé stessa e alle sue scelte. Angela sceglie di prendere la parola, e il suo posto nel mondo, in una terra “perennemente in cerca di voce e parole”. Gesto di rivolta carico di senso di cui Teresa dovrà farsi carico.

La straordinaria Anna Maria De Luca, dopo importanti partecipazioni a serie televisive e film di successo (tra gli ultimi Trust e Non uccidere) collaborazioni con alcuni dei registi e dei volti più noti del cinema (solo per citarne alcuni Zeffirelli, Crialese, Giannini, Bova , Guerritore, Scamarcio, Leone, Dapporto, Pandolfi, Salerno, ecc…), ritorna a Catanzaro dopo qualche anno, al Comunale, il Centro del centro storico, che torna a essere il suo palcoscenico proprio nel giorno della Festa della Donna.

E noi vogliamo raccontare la donna attraverso una storia molto particolare, una storia “delle parti nostre”, una storia che non vediamo l’ora di vivere, tutti insieme, per emozionarci e per godere della grande magia del teatro e dei suoi interpreti.

Venerdì 8 marzo alle ore 21,00
Biglietto intero € 12,00
Ridotto € 10,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *